Ambulatorio privato polispecialistico di Diagnosi e Terapia
Chi Siamo   |   Domande frequenti   |   News   |   Contatti

Chiropratica

Chiropratica

J.M. Sabourdy, R. Iaccino

La chiropratica è una scienza derivata dallo studio delle dinamiche meccaniche del sistema locomotore (muscoli, ossa, nervi) e della colonna vertebrale in particolare, mirata ad individuare le affezioni del sistema muscolo-scheletrico.
Utilizza il trattamento manuale diretto. Non è invasiva e non si utilizzano farmaci.

Utile per

  • Mal di schiena
  • Colpo di frusta
  • Mal di testa
  • Cervicalgia e brachialgia
  • Stanchezza cronica
  • Artrosi
  • Sciatalgia ed ernia del disco
  • Errata postura
  • Problemi Temporo-Mandibolari
  • Ottimizzazione della performance atletica

Serve a

  • Sportivi
  • Anziani
  • Bambini
  • Donne in gravidanza
  • Soggetti sottoposti a stress e a quanti svolgano lavori ripetitivi e faticosi

Obiettivi del trattamento

  • Attenuazione del dolore
  • Risoluzione di spasmi muscolari
  • Recupero della mobilità
  • Prevenzione recidive
  • Prevenzione della cronicizzazione

Attraverso correzioni manuali specifiche, la chiropratica consente al corpo di esprimere il suo massimo potenziale;

Ulteriori caratteristiche del servizio

  • rapidità nel conseguimento dei risultati;
  • trattamenti personalizzati dopo un’accurata anamnesi;

Protocolli clinici

Prima visita
Durante la prima visita, viene effettuata dal chiropratico una diagnosi generale o differenziale per valutare se il soggetto rientri o meno nell’ambito di pertinenza della chiropratica o debba essere inviato a consulto presso un diverso specialista.
I metodi diagnostici si possono così riassumere: esame obiettivo, raccolta anamnestica, test neurologici ed ortopedici, analisi di laboratorio, esami radiografici, RMN o altre forme di imaging secondo necessità.
In seguito viene eseguita un’analisi biomeccanica chiropratica specifica per valutare la presenza di restrizioni o disfunzioni in articolazioni, muscoli, tessuti molli e di effetti neurologici correlati.
I metodi di valutazione utilizzati dal chiropratico comprendono: palpazione di articolazione e di tessuti molli, misurazione dell’escursione articolare, simmetria posturale, carico vertebrale dinamico, discrepanza reattiva nella lunghezza degli arti inferiori, analisi della deambulazione, test degli squilibri muscolari, valutazione della capacità funzionale delle prestazioni fisiche.

Il chiropratico risponde alle domande in modo comprensibile, fornisce spiegazioni sui benefici e sui potenziali rischi della prestazione prima d’inziare il trattamento, fa firmare l’apposito modulo di “consenso informato”.

Trattamenti e metodi terapeutici

La gestione chiropratica del paziente si compone di tre elementi principali : trattamenti manuali, prescrizione di esercizi preventivi e riabilitativi, istruzioni al paziente su stile di vita-postura- ergonomia-alimentazione ecc.

Trattamenti manuali: comprendono correzione e mobilitazione delle articolazioni, trazione manuale, terapia dei trigger point ed altre tecniche che interessano i tessuti molli.
L’enfasi maggiore è posta sul cd ” chiropratic adjustment” che si avvale, a seconda del tipo di articolazione, di un’ampia varietà di tecniche rapide e controllate.
Esercizio fisico e riabilitazione: la prescrizione di esercizi a scopo correttivo, riabilitativo e preventivo è il secondo importante elemento della chiropratica.
Istruzione al paziente: il chiropratico offre anche una consulenza specifica sulla corretta postura da adottare quando si sollevano pesi, si sta seduti, si dorme o si lavora. I consigli possono anche riguardare, più in generale, il regime alimentare e lo stile di vita da seguire.

Il numero di sedute necessarie ad ottenere risultati positivi dipende da diversi fattori:

  • tipologia di problema
  • durata dei sintomi
  • età e capacità di recupero del paziente
  • comprensione e collaborazione del paziente nel modificare abitudini errate
  • rispetto del protocollo del trattamento

Informazioni e prenotazioni

PRESTAZIONE EROGATA PRIVATAMENTE
Prenotazioni presso:
Sede di Aosta 0165/ 27.98.00
Sede di Pont St. Martin 0125/809059