Dovere di ogni struttura sanitaria privata è quello di rimanere ancorati al progresso scientifico e tecnologico, al fine di raggiungere obiettivi di qualità. L’IRV considera prioritaria l’economicità del sistema per raggiungere la massima efficienza ed efficacia e porsi non in contrapposizione con il servizio sanitario pubblico, ma affiancarlo laddove possa diventare opportuno ed auspicabile.

È profondamente errato il concetto che l’Azienda USL non debba appoggiarsi anche a strutture private, laddove risulti più economico o comunque opportuno per fatti contingenti, pretendendo peraltro la qualità del servizio. In quest’ottica sono stati fatti investimenti in tecnologie all’avanguardia, come il mammografo digitale con tomosintesi ed il telecomandato radiologico con tomosintesi, unici in Valle d’Aosta, come adesso la TAC che da gennaio diventerà operativa, le apparecchiature di laboratorio, completamente rinnovate, di fisioterapia.

Cerchiamo soprattutto di dotarci di Professionisti di livello, in grado di dare qualità alla nostra proposta sanitaria e di investire su formazione e aggiornamento, obiettivo prioritario per il futuro. Per il futuro stiamo anche considerando un ampliamento strutturale per migliorare alcuni servizi e per erogarne di nuovi a livelli qualitativi adeguati. Un augurio di Buone Feste a tutti Voi dalla Direzione e da tutto il Personale di IRV.

Dott. Paolo Pierini, Direttore Sanitario del Gruppo IRV

Aosta, 15 gennaio 2019